Domenica 06 Novembre 2011

Maltempo/ Torino, Fassino ai cittadini: restate a casa

Roma, 6 nov. (TMNews) - La situazione a Torino è monitorata e sotto controllo, ma il sindaco del capoluogo piemontese, Piero Fassino, in previsione dell'ondata di piena del Po questa notte, chiede ai torinesi di restare a casa e collaborare per evitare pericoli. Fassino lo ha detto intervistato da Sky Tg 24. L'esperienza di Genova nei giorni scorsi incute timore. Domani le scuole saranno chiuse a Torino e il sindaco ha disposto la chiusura di tutte le attività pubbliche e private sulle sponde del fiume Po ed il divieto di circolazione e sosta di veicoli e pedoni nell'area dei Murazzi. Parlando in tv, Fassino ha invitato a non uscire per strada a guardare la piena dalle spallette del fiume, "in particolare a non sostare sui siti fluviali, e non parcheggiare in zone a rischio. Tutto quello che la protezione civile ha predisposto è utile se la gente fa attenzione". "Chiedo a tutti - ha concluso Fassino - di rendersi conto che sono le ore più delicate, fin qui tutto ha funzionato, facciamo in modo che funzioni anche nelle prossime ore".

Aqu

© riproduzione riservata