Giovedì 15 Dicembre 2011

Manovra/ Marcegaglia:Su liberalizzazioni resistenze inaccettabili

Roma, 15 dic. (TMNews) - "Sono inaccettabili certe resistenze che ancora si vedono" sul fronte delle liberalizzazioni. A sottolinearlo con forza è il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, a margine del convegno del centro studi dell'associazione. "Chiedo al governo - ha sottolineato il numero uno degli industriali - di ripristinare le liberalizzazioni ipotizzate nel primo disegno sui farmacisti e sui tassisti". In particolare, secondo Marcegaglia "è inaccettabile che in un momento così difficile come questo, in cui le famiglie e le imprese vengono colpite, ci sia sempre chi alza le barricate e la politica si inginocchia".

Mlp

© riproduzione riservata