Lunedì 02 Marzo 2009

Auto; Frena calo immatricolazioni a febbraio, -24,45% annuo

Roma, 2 mar. (Apcom) - Nuovo forte calo delle immatricolazioni di auto a febbraio, ma la caduta delle vendite è meno drastica rispetto alla flessione record di gennaio (-32,6%). Lo scorso mese - comunica il ministero dei Trasporti - la Motorizzazione ha immatricolato 165.289 autovetture, con un calo del 24,45% rispetto a febbraio 2008 (quando furono immatricolate 218.768 autovetture). A metà febbraio il governo ha approvato il decreto legge che concede nuovi incentivi per gli acquisti di auto. Nello stesso periodo, aggiunge il ministero, la Motorizzazione ha registrato 395.317 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di -14,04% rispetto a febbraio 2008, durante il quale furono registrati 459.901 trasferimenti di proprietà. Il volume globale delle vendite (560.606 autovetture) ha dunque interessato per il 29,48% auto nuove e per il 70,52% auto usate. Sale al 32,07% la quota di mercato del gruppo Fiat a febbraio su base annua. Il gruppo di Torino ha immatricolato 52.997 autovetture, facendo registrare un miglioramento rispetto al 31% della quota mercato del febbraio del 2008.

Rbr

© riproduzione riservata