Lunedì 09 Marzo 2009

Zimbabwe; Tsvangirai esclude l'ipotesi di tentato omicidio

Harare, 9 mar. (Apcom) - Il primo ministro dello Zimbabwe, Morgan Tsvangirai, esclude di essere stato vittima di un tentativo di assassinio. L'incidente nel quale è deceduta venerdì scorso la moglie Susan sarebbe, a suo parere, un semplice incidente stradale. Il premier è rientrato oggi nello Zimbabwe dal vicino Botswana, dove ha ricevuto le prime cure mediche. I funerali della moglie si svolgeranno mercoledì. L'incidente è avvenuto quando la coppia si recava in auto da Harare a Buhera, nel sud, loro città di origine, per una riunione.

Fcs

© riproduzione riservata

Tags