Martedì 19 Maggio 2009

Crisi; Tremonti alle banche: Allineare tassi a quelli europei

Roma, 19 mag. (Apcom) - Il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, invita le banche italiane ad allineare i tassi con quelli praticati dagli altri istituti di credito europei. "Avrei un suggerimento - ha detto Tremonti nel corso del Credit day rivolgendosi al presidente dell'Abi, Corrado Faissola - per migliorare il gradimento dell'industria bancaria: allineare i tassi italiani con i tassi europei". Tremonti ha poi lanciato un forte richiamo alle banche italiane per spingerle ad aderire ai Tremonti bond. "Serve un'assunzione di maggiore responsabilità - ha detto - perchè finora c'è stato un utilizzo piuttosto progressivo: solo ieri è arrivata la richiesta da parte di una grande banca. Gli strumenti di patrimonializzazione - ha aggiunto il ministro - servono per aiutare le imprese e non per migliorare il look dei bilanci delle banche". Quando gli strumenti ibridi di patrimonializzazione non erano ancora disponibili, ha sottolineato Tremonti, "c'era la sollecitazione a farli, mentre da quando ci sono (l'accordo con l'Abi è stato firmato a marzo, ndr), e siamo a maggio, l'atteggiamento delle banche sembra di relax". Un atteggiamento che per il ministro dell'Economia non è adeguato, perchè l'obiettivo dei Tremonti bond "non era migliorare i bilanci delle banche, ma migliorare i bilanci delle imprese".

Glv/Gab

© riproduzione riservata