Domenica 24 Maggio 2009

Gb; Autista della regina accusato di vendere accessi a palazzo

Roma, 24 mag. (Apcom) - Uno degli autisti della regina Elisabetta d'Inghilterra è stato accusato di aver "venduto" accessi a Buckingham Palace a giornalisti in incognito. Questi avrebbero potuto sedersi nelle automobili reali e visitare zone riservate del palazzo. Lo scrive il giornale Gb "News of the World". Gli inquirenti indagano. Lo scopo dell'ingresso illegale a Buckingham Palace, spiega "News of the World", è stato quello di dimostrare la debolezza della sicurezza. Un portavoce dei reali ha commentato alla Bbc: "Ogni questione che riguarda la sicurezza è tenuta nella massima considerazione e verificheremo la vicenda".

San

© riproduzione riservata