Venerdì 24 Luglio 2009

Berlusconi/ Bossi: Non leggo certe porcate, ma lo rafforzeranno

Roma, 24 lug. (Apcom) - Umberto Bossi non teme ripercussioni sul Governo dalle registrazioni pubblicate su 'L'Espresso', protagonisti Silvio Berlusconi e patrizia D'Addario: "Anzi lo rafforzeranno, perchè son quelle robe che o fan subito danno oppure alla lunga lo rafforzano: è evidente che è un perseguitato, non so se è utile" pubblicare le registrazioni per attaccare il presidente del Consiglio. Comunque, precisa il leader della Lega al cronista di Apcom, "io non leggo quelle porcate lì".

Rea

© riproduzione riservata