Giovedì 13 Agosto 2009

New Orleans invoca a gran voce: "Brad Pitt sindaco"

Roma, 13 ago. (Apcom) - A New Orleans è scoppiata la Brad Pitt-mania: molti abitanti hanno iniziato a girare per le vie di questa città della Louisiana indossando t-shirt dalla scritta eloquente "Brad Pitt for Mayor" ("Brad Pitt sindaco"). L'attore 45enne, per una volta non associata alla sua bella ma ingombrante compagna Angelina Jolie, è un eroe a New Orleans grazie alla sua fondazione "Make It Right" che tanto ha contribuito alla ricostruzione della città devastata dall'uragano Katrina quattro anni fa. Per questo in molti hanno pensato che potesse essere un Primo cittadino ideale. Ma in un'intervista a "Today", show della Nbc, l'attore ha smorzato gli entusiasmi dei suoi promotori affermando: "Sarei a favore dei matrimoni gay, contro la religione e per la legalizzazione e tassazione della marijuana. Non avrei chance". Incalzato dall'intervistatrice Ann Curry, ha poi negato categoricamente di essere disposto a scendere in campo per la poltrona da sindaco: "No, non sarebbe la cosa che so fare meglio". Più volte la coppia Pitt-Jolie si è detta disposta a sposarsi solo quando saranno legalizzati i matrimoni gay e di recente l'attore ha ammesso in un'intervista di essere solito fumare "erba". La fondazione "Make It Right" conta di terminare la costruzione di 150 case entro il 2010, ma Pitt si è rammaricato di non essere riuscito a fare di più per questa amata città.

Chb

© riproduzione riservata