Mercoledì 19 Agosto 2009

Il medico di Michael Jackson sarà accusato di omicidio

New York, 19 ago. (Apcom) - Sembra chiudersi il cerchio attorno a Conrad Murray, il medico personale di Michael Jackson. Secondo l'emittente Fox News, entro mercoledì prossimo, le autorità potrebbero accusarlo di omicidio in relazione alla morte della pop star, che lui aveva soccorso il giorno del decesso, avvenuto lo scorso 25 giugno. La polizia, per raccogliere maggiori prove, esequirà un'altra perquisizione, probabilmente questa volta nella farmacia di Los Angeles, dove il medico comprava i farmaci da somministrare al cantante. Secondo le indiscrezioni di Fox News, il dottore potrebbe essere arrestato già la settimana prossima. Murray non è il solo medico ad essere nel mirino delle autorità: anche il dermatologo di Michael Jackson, Arnold Klein - rivela Fox News - sarà accusato di negligenza nell'esercizio della professione medica. Ma le indagini nei suoi confronti sarebbero ancora in corso e il dottore non dovrebbe essere arrestato per almeno altre due settimane. Secondo Fox News, Murray avrebbe confessato alle autorità di aver somministrato a Michael Jackson una dose di Propofol, un potente anestetico, poche ore prima della morte del cantante. Emc 192119 ago 09

Cep

© riproduzione riservata