Nuova Influenza, è deceduto il napoletano colpito dal virus

Nuova Influenza, è deceduto il napoletano colpito dal virus Prima vittima italiana, soffriva di precedenti gravi patologie

Nuova Influenza, è deceduto il napoletano colpito dal virus
Roma, 4 set. (Apcom) - Il cinquantunenne napoletano malato di "nuova influenza" A/H1N1 è deceduto questa notte a Napoli. Il malato soffriva da tempo di gravi patologie e non ha retto all'attacco del virus. Lo hanno annunciato i responsabili ospedalieri del nosocomio partenopeo nel quale era ricoverato.Quello di Napoli è il primo decesso a causa del virus A/H1N1. Il comunicato del direttore dell'ospedale Cotugno di Napoli riferisce che "alle ore 24 del 3 settembre il malato D.G. è deceduto in seguito a una setticemia da stafilococco dorato, a una broncopolmonite complicata da insufficienza renale acuta associata a una grave cardiomiopatia e a un diabete pancreatico complicato da una infezione del virus H1N1".Al malato, che era ricoverato al Cotugno da diversi giorni, era stato diagnosticato come portatore del virus dell'influenza quando era già in gravi condizioni a causa delle diverse patologie cardiovascolari e diabetiche. L'uomo, celibe, viveva a Napoli con la madre e non aveva viaggiato all'estero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA