Sabato 09 Maggio 2009

Fs, da oggi alle 21 sciopero 24 ore degli autonomi

Roma, 9 mag. (Apcom) - Dalle 21 di oggi scatta lo sciopero per 24 ore di tutti i ferrovieri con l'esclusione dell'Abruzzo. Lo ricordano in un comunicato i delegati Rsu/Rls dell'assemblea nazionale dei ferrovieri. Scioperiamo - si legge nella nota diffusa ieri - nel rispetto delle regole e dei servizi minimi garantiti, per chiedere la riassunzione del macchinista e delegato alla sicurezza, Dante De Angelis, illegittimamente licenziato il giorno di Ferragosto per aver rilasciato alcune doverose e condivisibili dichiarazioni sugli incidenti ai treni Eurostar in occasione del primo spezzamento dell`Etr 500, avvenuto a Milano il 14 luglio 2008". Lo sciopero era stato già differito quattro volte dal ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Altero Matteoli. "La caparbietà con cui l'azienda resiste alla revoca del licenziamento - prosegue la nota - è del tutto ingiustificata, ha il sapore di un atto antisindacale e si scontra con l'evidenza dei fatti e con i nuovi incidenti, analoghi a quelli denunciati dal nostro compagno di lavoro". Tra questi lo spezzamento del treno 9456, "Frecciarossa" avvenuto ad Anagni sulla linea ad Alta velocità, tra Napoli e Roma, il 24 gennaio scorso. "Non possiamo accettare - sottolineano le Rsu - questa persecuzione personale da parte dei dirigenti Fs contro un lavoratore che ha esercitato il diritto-dovere di critica e di denuncia, una persecuzione finalizzata a intimidire tutti i ferrovieri. Per noi scioperare contro il licenziamento di De Angelis - conclude il comunicato - significa scioperare per chiedere attenzione sul tema della sicurezza di chi viaggia e lavora sui treni, tema su cui l'azienda ha ancora molto da fare".

Red

© riproduzione riservata