Città Alta, il giallo dei «libri gialli»  Appaiono e scompaiono sulle scalette
la «misteriosa» e itinerante scatola di libri gialli. Book-crossing a Bergamo (Foto by Simona Ghezzi (Instagram))

Città Alta, il giallo dei «libri gialli»
Appaiono e scompaiono sulle scalette

È una scatola misteriosa contenente alcuni libri gialli, da prendere liberamente, quella notata da alcuni passanti sulle scalette di Sant’Alessandro ma al ritorno era già scomparsa.

Un fitto mistero ferragostano a Bergamo, sulle scalette di Sant’Alessandro.

bookcrossing  di gialli

bookcrossing di gialli

È un «book-crossing» di gialli atipico, che appare e scompare, quello notato lunedì 13 agosto sulla scaletta Sant’Alessandro che porta in Città Alta. Alcuni passanti hanno visto una scatola (vedi foto) contenente alcuni libri «gialli» e la scritta «Volete un giallo? Prendetelo!». Poco tempo dopo mentre scendevano dalla stessa strada, la scatola non c’era più, probabilmente spostata in un altro luogo dall’ideatore di questo simpatico gioco itinerante di scambio di libri a tema. Un’idea apprezzata visti i ringraziamenti scritti a biro sulla scatola, lasciati da bergamaschi e turisti che hanno approfittato dell’inaspettato regalo. Qualcuno di voi lo ha visto in giro?


© RIPRODUZIONE RISERVATA