Cooperativa Legler verso il concordato A rischio 4 negozi e 60 lavoratori

Cooperativa Legler verso il concordato
A rischio 4 negozi e 60 lavoratori

A breve domanda in bianco. A rischio circa 60 lavoratori.

Dimenticatevi i supermarket, perché ancora non esistevano: siamo agli inizi del secolo - 1901 - quando i proprietari del Cotonificio Legler Hefti & C. inaugurano, a Ponte San Pietro, la Cooperativa Legler. Il modello è quello standard: la coop acquista alimenti all’ingrosso per poi rivenderli a prezzi calmierati. Oltre un secolo di storia in cui, negli anni, al punto vendita di Ponte San Pietro, se ne sono affiancati altri 14, in provincia e non.

Ora per quattro punti vendita è stata decisa la chiusura (un quinto è in forse) in un progetto più ampio di riorganizzazione che prevede anche una sessantina di esuberi. E, su tutto, la richiesta di concordato.
Su L’Eco di Bergamo in edicola i dettagli sui punti vendita che chiudono in provincia.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 31 gennaio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA