Dopo il sole torna il maltempo al Nord Da lunedì bassa pressione sull’Italia

Dopo il sole torna il maltempo al Nord
Da lunedì bassa pressione sull’Italia

«Una bassa pressione sulla Spagna, influenzerà anche il tempo sulla nostra Penisola nella nuova settimana portando un peggioramento – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara. Dapprima il vortice rimarrà stazionario, ma da mercoledì avanzerà su Europa centrale interessando marginalmente l’Italia».

« Si conferma dunque una fase più instabile e piovosa con piogge e temporali sparsi, anche intensi, che penalizzeranno dapprima soprattutto il Nord e marginalmente il Centro, da metà settimana anche i restanti settori. Le regioni settentrionali saranno le più penalizzate; già da lunedì si avranno nubi frequenti con locali piogge specie su Alpi e Nordovest, dove si potrà avere anche qualche temporale – spiega l’esperto – In particolare Piemonte, Valle d’Aosta, nordovest Lombardia e Liguria di Ponente potrebbero vedere piogge praticamente per tutti i giorni della nuova settimana. Più ai margini il Centro con della variabilità associata a fenomeni solo occasionali».

«Una perturbazione più organizzata dovrebbe portare piogge e temporali diffusi e localmente di forte intensità a metà settimana” – avverte Ferrara – “in particolare su regioni del Nord, Toscana, Umbria, Lazio e Marche. A seguire ancora tempo instabile ma con piogge soprattutto sui settori a Nord del Po e locali acquazzoni sulle centrali tirreniche».

«Le regioni meridionali saranno invece favorite da tempo più asciutto e soleggiato, ma soprattutto caldo, almeno fino a mercoledì, grazie ad un promontorio anticiclonico africano. Il sole potrà venire a tratti offuscato da nubi alte di passaggio. Su queste zone un peggioramento si potrebbe concretizzare da giovedì, con qualche rovescio o temporale più probabile tra Campania, Molise, medio-alta Puglia, solo isolati altrove» – conclude l’esperto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA