Hanno rubato la Panda dei volontari L’appello di Selvino ai ladri: «Restituitela»

Hanno rubato la Panda dei volontari
L’appello di Selvino ai ladri: «Restituitela»

Su Facebook lo sfogo di Diego Bertocchi, giovane primo cittadino di Selvino, dopo che nella notte tra sabato 10 e domenica 11 giugno è stata rubata l’auto dell’associazione «Noi per loro» con la quale vengono consegnati i pasti agli anziani. Appello anche di Lara Magoni.

«Chiedo a nome di tutta la comunità, a questa persona “intelligente”, di ripensare il suo ignobile gesto e riconsegnare il mezzo ai proprietari, visto soprattutto lo specifico e speciale utilizzo della stessa». È lo sfogo affidato a Facebook che il sindaco di Selvino Diego Bertocchi ha scritto quando ha saputo del furto di un’auto dell’associazione «Noi per Loro» utilizzata tutti i giorni per la consegna dei pasti agli anziani sull’altopiano. Un gesto definito «ignobile» avvenuto nella notte tra sabato 10 e domenica 11, che fa indignare il primo cittadino.

E sulla questione interviene anche Lara Magoni consigliere regionale selvinese : «L’Associazione “NOI PER LORO” orfani dal 24 aprile del loro fondatore Giancarlo Acerbis, un uomo dalle mille risorse capace di raccogliere “in silenzio” un milione di euro in 18 anni, sostenendo 303 progetti con la massima trasparenza è stata vittima questa notte di un increscioso furto! Suo il meraviglioso slogan “LA SOLIDARIETÀ NON VA MAI IN VACANZA”... È stata sottratta l’auto utilizzata nel distribuire i pranzi alle persone anziane o con disabilità dal parcheggio della volontaria di riferimento. Una Panda Bianca con le scritte su entrambi i lati NOI PER LORO SELVINO. Chiediamo a tutti coloro che avessero visto o sentito di avvisare nell’immediato i Carabinieri.Colpire il sociale è un affronto a tutta la comunità! Da parte mia la massima solidarietà! RESTITUITECI L’AUTO UN GIORNO POTREBBE SERVIRE ANCHE A VOI!»


© RIPRODUZIONE RISERVATA