Torna la Settimana per l’Energia: focus sulla «rivoluzione verde»

Torna la Settimana per l’Energia: focus sulla «rivoluzione verde»

La manifestazione si terrà dal 25 al 29 ottobre avrà anche un respiro europeo: l’evento finale nel circuito delEU Sustainable Energy Week

Dal 25 al 29 ottobre torna la «Settimana per l’Energia», manifestazione ideata da Confartigianato Imprese Bergamo e ora assunta a livello regionale con la regia di Confartigianato Lombardia, il coordinamento tecnico scientifico del Politecnico di Milano, il contributo della Camera di Commercio di Bergamo e i patrocini di Regione Lombardia, Comune, Provincia di Bergamo e Bergamo Smart City & Community.

«L’Energia per la Transizione – Rivoluzione verde e transizione ecologica per il futuro del Paese» è il titolo di questa 13ª edizione che si terrà sia in presenza, in diverse città lombarde tra loro collegate, sia in streaming.

I dodici eventi approfondiranno in particolare una delle sei missioni del Pnrr (il piano nazionale per la ripresa e la resilienza del Governo italiano), «Rivoluzione verde e transizione energetica», declinata in quattro ambiti: economia circolare e agricoltura sostenibile, energia rinnovabile e mobilità sostenibile, efficienza energetica e riqualificazione degli edifici, tutela e la valorizzazione del territorio e della risorsa idrica.

«Vogliamo mettere le nostre imprese nelle condizioni di cogliere le opportunità che potranno derivare da un piano straordinario come il Pnrr – spiega il presidente di Confartigianato Imprese Bergamo Giacinto Giambellini –. Siamo stati lungimiranti, fin dalla prima edizione nel 2009, nell’aver individuato nel green, economia circolare, digitalizzazione e sviluppo sostenibile le leve per dare maggior competitività alle imprese e all’intero sistema paese: temi oggi al centro dell’agenda dell’Europa con il Green Deal, dell’Italia con il Pnrr e di Regione Lombardia col Protocollo per lo Sviluppo Sostenibile e il Programma Regionale Energia Ambiente e Clima (Preac)».

La manifestazione quest’anno avrà anche un respiro europeo: l’evento finale di venerdì, ospitato a Palazzo Pirelli a Milano con un incontro tra mondo delle imprese e mondo politico-istituzionale, ha ottenuto l’accreditamento come evento locale di Eusew (EU Sustainable Energy Week), la settimana europea della sostenibilità organizzata dall’Unione Europea.

Palazzo Pirelli ospiterà anche la conferenza di apertura, mentre diverse sono le sedi di Confartigianato coinvolte nei vari eventi, visibili comunque da tutti in diretta streaming.

«Tra gli altri temi – conclude Giambellini – sono di grande interesse, non solo per le imprese ma anche per i cittadini, le nuove comunità energetiche e le nuove etichette energetiche: le prime rappresentano un esempio virtuoso di incontro tra produttori e consumatori di energia (imprese o famiglie), permettendo un abbattimento dei costi; le seconde sono strumenti chiave per aumentare l’efficienza energetica degli apparecchi di uso quotidiano e di prodotti come caldaie e condizionatori».

Programma completo e iscrizioni sul sito: www.settimanaenergia.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA