Olimpiadi 2024 Roma forse ci riprova

Olimpiadi 2024
Roma forse ci riprova

Due anni fa il governo Monti aveva fatto marcia indietro per i Giochi del 2020, finiti poi a Tokio, ma ora la Capitale pare intenzionata a riprovarci per quelli del 2024.

«Il 15 dicembre annunceremo la candidatura di Roma ad ospitare i Giochi Estivi del 2024? Può essere. Non mi sento nè di confermarlo, nè di escluderlo». Risponde così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, a chi gli chiede se la presenza del premier, Matteo Renzi e del sottosegretario Graziano Delrio, alla consegna dei Collari d'oro al merito sportivo, in programma il 15 dicembre al Salone d'Onore, potrà essere l'occasione per l'annuncio della candidatura italiana ai Giochi Olimpici del 2024.

Decisive saranno le misure adottate dal Cio alla prossima assemblea straordinaria programmata 8 e 9 dicembre a Montecarlo: «Attendiamo con grandissima curiosità quelle che sono le decisioni dell'assemblea straordinaria del Cio - ha proseguito Malagò al termine della Giunta Nazionale odierna - Possono esserci delle notizie particolarmente interessi per chi ha deciso di candidarsi. Non riguarda solo Roma e l'Italia ma anche altri Paesi in giro per il mondo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA