Mercoledì 13 Gennaio 2010

Dalmine sceglie il pianista Fabiani
per il primo concerto dell'anno

Toccherà al dalminese Alessandro Fabiani il compito di dare il primo saluto musicale al nuovo anno con il Concerto organizzato dall’assessorato alla Cultura di Dalmine per venerdì 15 gennaio alle ore 21.00 al Teatro Civico di via Kennedy. Che l’occasione di ascoltare l’artista di “casa” rappresenti di per sè un motivo di interesse lo dimostra il successo ottenuto nella scorsa edizione: un suggestivo e riuscitissimo concerto di solo pianoforte - dedicato alle vittime del bombardamento di Dalmine del 1944 - diventato poi disco “live” e donazione alla Città di Dalmine.

Ma in più vi sono diversi elementi che rendono oggettivamente molto interessante questo evento. Innanzitutto vi è la scelta di Fabiani di presentarsi in trio con Alessandra Cecala al contrabbasso e con il batterista Fabrizio Pintorno: due musicisti che per professionalità ed esperienza già la dicono lunga a chi segue la musica jazz da vicino. Inoltre vi è la profonda e sentita condivisione di questo progetto artistico che, partendo dal privilegiato rapporto con una autentica spiritualità ed un romanticismo reso con feeling, è in grado di sprigionare un’intensa carica ritmica caratterizzando un mondo emotivo di enorme vitalità.

Il tutto attraverso un linguaggio semplice, essenziale, attento alle proprie radici e allo stesso tempo accattivante sia per il grande pubblico che per i palati più raffinati del jazz. Altro elemento di particolare interesse è la partecipazione di Giuliano Fournier, critico musicale e storica “voce” della Radio Svizzera Italiana, che presenterà la serata nel suo inconfondibile stile radiofonico. Potrebbero esserci anche altre ed importanti sorprese in serbo per l’occasione, ghiotti ingredienti di un’effervescente serata. Ma non si può svelare tutto!

Biglietti: interi € 8.00, ridotti € 6.00. Prenotazioni: da lunedì 11 a venerdì 15 Gennaio Ufficio Cultura di Dalmine Tel. 035/564952 [email protected]

k.manenti

© riproduzione riservata