Lunedì 18 Gennaio 2010

Festa a Tokyo per gli artisti
del Bergamo Musica Festival

Una settimana di grandi successi per la tournée del Bergamo Musica Festival in Giappone. Innanzitutto le sei recite al Bunka Kaikan di Tokyo (tre di Elisir d'amore e tre di Traviata), che hanno registrato il tutto esaurito e un caloroso successo di pubblico. Prima della partenza delle compagnie da Tokyo per le altre piazze, Masayuki Kobayaschi, presidente della Konzerthaus Tokyo, ente organizzatore della tournée giapponese del Bergamo Musica Festival, ha voluto organizzare, in onore di cantanti e artisti tutti, una festa nel foyer del Bunka Kaikan.

Festa che è stata occasione per rinnovare l'invito al Bergamo Musica Festival ad essere nuovamente in Giappone in un futuro prossimo. Nelle parole di Masayuchi Kobayashi l'apprezzamento per la tipologia di spettacolo e di allestimento che il Bergamo Musica Festival propone; tipologia in cui il pubblico giapponese riconosce un simbolo di italianità; caratteristica unica questa, che rende le produzioni bergamasche più particolari e gradite persino di quelle scaligere.

Non di meno grande successo per le recite che il Begamo Musica Festival ha tenuto all'Actcity di Hamamatsu (La traviata, venerdì 15 gennaio con Irina Dubrovskaya nel ruolo di Violetta), all'Aichi Prefectual Art Theare di Nagoya (La traviata, sabato 16 gennaio con Mariella Devia nel ruolo della protagonista), al Prefecture Fine Art Center di Tsu/Mie (L'elisir d'amore, domenica 17 gennaio con Linda Campanella nel ruolo di Adina e Ivan Magrì in quello di Nemorino). E proprio a Tsu/Mie Francesco Bellotto, direttore artistico del Bergamo Musica Festival e regista di Elisir d'amore, ha tenuto una nuova lezione di regia ad allievi e registi giapponesi, com'era stato, ad inizio tournée, in occasione della tappa al Teatro di Iwakuni.

La tournée riprende martedì 19 gennaio con una nuova recita di Elisir d'amore al Shimin Bunka Kaikan di Musashino. L'elisir sarà poi in scena al Shimin Bunka Kaikan di Morioka (giovedì 21 gennaio), mentre sabato 23 gennaio sarà nuovamente la volta della Traviata al Bunka Kaikan di Chigasaki. La tournée si concluderà quindi domenica 24 gennaio al Geijutsu Gekijo di Yokosuka con un'ultima rappresentazione di Elisir d'amore.

k.manenti

© riproduzione riservata