Col Museo storico di Bergamocorsi e incontri per le scuole

Col Museo storico di Bergamocorsi e incontri per le scuole

Parte la nuova stagione del Museo storico di Bergamo e Fondazione Bergamo nella Storia con uno spettacolo teatrale e con un gran ballo. A carattere storico. Ne ha parlato in una conferenza stampa nella sede del chiostro di San Francesco il direttore del Museo Mauro Gelfi: «Esistono diversi modi di interpretare un museo. In questi anni abbiamo imparato l’importanza del collegamento con il territorio con i fatti, con i luoghi della nostra storia. E l’importanza dell’essere dinamici, dell’andare incontro alla città e alle scuole uscendo dalla logica obbligata delle visite guidate al museo. Spesso è il museo che deve uscire dalle sue stanze e andare incontro alla città». Da qui una serie di iniziative didattiche, come la rappresentazione del 20 settembre alle 20.30 al Chiostro di San Francesco «Non ti ricordi quel mese di aprile?» messo in scena da Paolo Zenoni e Giorgio Galli, una «memoria teatrale della Grande Guerra» mentre il «Gran ballo dell’unità d’Italia» si svolgerà alle ore 16 il 21 settembre da piazza vecchia alla Rocca con una centinaia di danzatori e ballerine che interpreteranno i balli di quegli anni, nei costumi d’epoca, a cura della Società di Danza. In programma, inoltre, per tutto l’anno scolastico percorsi didattici e itinerari che vanno dalle origini della città, al Medioevo, alla storia del Novecento, al Palazzo del Podestà, senza infine dimenticare i laboratori e le performance teatrali.www.bergamoestoria.it(11/09/2008)

© RIPRODUZIONE RISERVATA