Domenica 25 Aprile 2010

Colzate, tutto esaurito sabato
per lo spettacolo «Pinocchio»

Tutto esaurito sabato 24 aprile al Centro Sociale di Colzate per lo spettacolo “Pinocchio in… non tutte le bugie vengon per nuocere", secondo appuntamento di “Corpo Ha Corpo”, il Festival organizzato dall'Associazione In-Oltre, giunto quest'anno alla sua VIII edizione.

Il gruppo Noialtri, onlus che riunisce le famiglie della Val Seriana alle prese con la realtà dell'handicap, è andata in scena in una rivisitazione della favola di Pinocchio, un sapiente mix tra teatro, musica e pittura, frutto del lavoro di ragazzi disabili e non, che nel corso dell'anno hanno seguito tre laboratori artistici: il laboratorio musicale, quello di animazione teatrale e il laboratorio pittorico-artistico.

Lo spettacolo è iniziato con l'esecuzione di alcuni brani proposti dai ragazzi del laboratorio di animazione musicale, guidati dal Prof. Georgios Charalampidis, pedagogista, specializzato in musicoterapia. A seguire è andato in scena lo spettacolo teatrale curato da Giusy Marchesi del Teatro Prova e realizzato sottoforma di musical, nel corso del quale si sono alternati momenti di recitazione, canto e ballo. Le scenografie sono state interamente realizzate dai ragazzi coinvolti nel laboratorio artistico-pittorico “Anch'io sono cea…attivo”, condotto da Claudio Rota, specializzato in arte-terapia.

In-Oltre Festival prosegue il 27 aprile a Nembro con L'opera dei mendicanti in scena alle 21.00 al Teatro san Filippo Neri a cura di ATIR e Comunità Progetto. In cartellone fino all'11 giugno spettacoli di danza, musica, teatro e parola, accomunati dal filo conduttore del legame tra arte e disabilità per dare voce alle persone disabili e favorire la riflessione e l'incontro tra disabili e non.

Per informazioni e prenotazioni: segreteria In-Oltre, via Borgo Palazzo, 130 Bergamo (telefono 035 2270320/1; email: [email protected]; sito web: www.inoltre-bg.it).

k.manenti

© riproduzione riservata