Mercoledì 12 Ottobre 2005

Musica, teatro e poesia in valle Imagna

Da venerdì 28 ottobre entra nel vivo il programma di «FestiVal Imagna 2005», la prima rassegna culturale e artistica organizzata in Valle, promossa e finanziata dalla Comunità montana Valle Imagna, con il patrocinio e il contributo della Regione Lombardia e della Provincia di Bergamo. Il programma di iniziative, vede protagoniste le numerose realtà associazionistiche della bassa e dell’alta Valle Imagna nel periodo concomitante con l’incontro Internazionale di speleologia in programma dal 28 ottobre al primo novembre a Sant’Omobono Terme.

Sono in programma varie iniziative – da Rota Imagna ad Almenno San Bartolomeo – che faranno da corollario culturale e artistico alla manifestazione speleologica: non solo quindi convegni sulle cavità naturali o artificiali o visite in grotta di cui il sottosuolo vallare è ricco ma anche tanti spettacoli e manifestazioni di musica, teatro, poesia e cultura enogastronomica per far conoscere la valle, i suoi luoghi più suggestivi, le sue tradizioni, i suoi costumi, i suoi prodotti tipici e la sua gente anche a chi arriverà da molto lontano per partecipare all’incontro internazionale di speleologia.

Venerdì 28 ottobre il piazzale del campo sportivo a Selino Basso diventerà «Piazzetta Valle Imagna»: verranno allestite 14 casette in legno posizionate in circolo che ospiteranno artigiani del legno, del ferro e della pietra operanti nel territorio valdimagnino che, oltre a esporre i loro manufatti, daranno dimostrazioni pratiche delle diverse tecniche di lavorazione dei materiali della tradizione.

Queste le altre manifestazioni in calendario:

- venerdì 28, alla sera, nella sala della Comunità di Rota Imagna, si esibiranno i giovani strumentisti di «Viaggio Musicale» dell’istituto comprensivo Angelini di Almenno San Bartolomeo, Barzana e Palazzago e, a seguire, ci sarà la commedia teatrale dialettale «Ol castigamacc» della compagnia «Ol tacapagn» di Almenno San Bartolomeo;

- sabato 29 nel tardo pomeriggio l’associazione Amici del Romanico organizzerà una visita guidata al complesso monumentale di San Nicola ad Almenno San Salvatore con successiva degustazione di vini in cantina organizzata dalla Pro loco di Almenno San Salvatore; nella serata dello stesso giorno, alla sala Don Bosco di Almenno San Salvatore, musica e canto lirico con l’Associazione lirica Almennese di Almenno San Salvatore;

- domenica 30, alla sera, animazione poetica al teatro parrocchiale di Costa Valle Imagna, con Alessandro Quasimodo, figlio del celebre poeta;

- lunedì 31, alle 18, alla cascina San Tomè di Almenno San Bartolomeo, il Centro Studi Valle Imagna, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Almenno San Bartolomeo, presenterà il libro «Carbonai e Boscaioli» e, a seguire in serata, si terrà la proiezione con traduzioni in simultanea del film-documentario «Una vita altrove», del regista bergamasco Alberto Cima.

(12/10/2005)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags