Sabato 29 Gennaio 2011

Sinclar, grande successo a Orio
Si è ballato fino alle 4 di notte

Sta facendo ballare miliardi di persone, portando la sua musica in ogni angolo del pianeta. Give Me Love, con Cerrone, Save Our Soul, New New New, Tik Tok con Sean Paul, sono il giusto biglietto da visita. Bob Sinclar venerdì sera ha fatto tappa al Setai Music Club di Orio ed è stato un grande successo.

Più di un migliaio di persone ha assistito allo show della stella della disco mondiale, uno show che si è protratto fino alle 4 del mattino con Sinclar che ha chiuso lui stesso lo spettacolo, un dato inedito. Moltissime le ragazze presenti, perché il disc jockey francese è anche una vera icona per le donne.

Otto album alle spalle e una trentina di singoli vincenti, Sinclar ha dedicato al Vecchio continente solo quattro date del suo tour, Londra, Megève, Bergamo e Bologna. Classe 1969, Sinclar il bretone di Douanenez ha sempre confessato di aver un debole per il nostro Paese, tant'è che ha dichiarato recentemente: «Per me l'Italia è un mercato molto importante, soprattutto dal punto di vista discografico».

«Il pubblico italiano è decisamente più incline a sonorità melodiche, tipiche dei miei dischi e forse meno ricettivo verso i generi elettronici che imperversano in altri paesi dell'Europa. Gli italiani, inoltre, sono particolarmente sensibile alla componente "immagine" e questo condiziona anche i gusti musicali o le tendenze del clubbing».

Dj, manipolatore di suono e produttore, Sinclar è titolare di un'agguerrita etichetta discografica, la Yellow Pruductions. Non solo per questo è conosciuto, apprezzato e persino osannato, in buona parte del mondo. Thailandia, Indonesia, Australia, Emirati Arabi, Stati Uniti, Centro e Sud America si contendono le sue prestazioni, seguite da una folla di adoratori che vanno matti per il suo stile musicale e per la sua innata capacità di mixare il materiale sonoro, scelto con cura e sensibilità modaiola, laddove la melodia può fare la differenza, anche sulla pista da ballo.

Sinclar, 42 anni a maggio, vero nome Christophe Le Friant (il nome d'arte è un omaggio a un personaggio cinematografico interpretato da Jean-Paul Belmondo), ha finora ottenuto dieci dischi d'oro, sei di platino, undici riconoscimenti internazionali quale migliore dj sul set mondiale. La lista tra l'altro è destinata ad allungarsi visto che le sue quotazioni viaggiano sempre più verso le stelle.

Dopo fasi artistiche sperimentali, dedicate alla musica indiana e mediorientale, si è recentemente dedicato al reggae e ha pubblicato nel 2010 l'album Made In Jamaica e un «Best of», una raccolta dei suoi più grandi successi. Al di là delle questioni squisitamente musicale, Sinclar è molto seguito dal pubblico femminile per l'immagine che si porta appresso, anche come testimonial pubblicitario.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata