Martedì 01 Febbraio 2011

Ecco Bg24, l'informazione
ha un nuovo canale digitale

In tempi multimediali, la conversione è digitale. Lo «switch off» dello scorso 26 novembre ha spento il vecchio segnale tv e decretato il fatidico passaggio dall'analogico al digitale terrestre. È l'inizio di un'era che esplora e sperimenta nuove frontiere informative e moltiplica il numero di canali a disposizione.

Capire le potenzialità di questo universo, che si configura ad alta definizione per audio e video e dai servizi interattivi, è la nuova sfida dei media. Nell'orbita del digitale terrestre del gruppo Sesaab, accanto all'ammiraglia Bergamo Tv, compare Bg24, sintonizzandosi sul canale 198 del digitale terrestre. Di cosa si tratta? Di un nuovo canale di servizio informativo, attivo 24 ore su 24: «Bergamo tutte le notizie in tempo reale», come recita il suo spot.

Che cosa rappresenta Bg24 per il mondo della comunicazione locale? «Una nuova opportunità, un nuovo canale comparso nell'etere per informare i bergamaschi su quanto accade a Bergamo e provincia - spiega Sergio Villa, direttore di rete -. Oggi le notizie scorrono veloci e la piattaforma multimediale si amplia. Con lo spegnimento della televisione analogica, è nato il canale di servizio Bg24. Una tv breve, tempestiva, attiva 24 ore su 24, con un aggiornamento non stop delle notizie. Una sorta di maxi pagina web, che contiene informazioni che vanno dalle news di ultima ora a quelle di cronaca, sino ad attualità, cultura, spettacoli, passando per lo sport e l'economia».

Grazie alla sinergia del gruppo Sesaab le notizie vengono veicolate alla tv digitale. È come se venisse impaginato un giornale elettronico, sfogliabile in dieci minuti, il tempo in cui passano in rullo le notizie, ripetute quattro volte in un'ora. L'aggiornamento è in tempo reale: le nuove notizie sostituiscono automaticamente quelle vecchie. Per gli approfondimenti si rimanda a Bergamo Tv».

Leggi di più su L'Eco di martedì 1° febbraio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata

Tags