Concorso di cortometraggi:dis-abili o dis-abilitati?

Concorso di cortometraggi:dis-abili o dis-abilitati?

Nell’ambito della settima edizione de «In-Oltre Festival – continuo… a non perdere la maraviglia» ci sarà la prima edizione del concorso di cortometraggi, promosso da associazione In-Oltre onlus e Lab 80 film, che si terrà a Bergamo. I cortometraggi avranno come soggetto il mondo della disabilità. Attraverso pochi minuti di pellicola, si potrà dare uno sguardo importante al tema. I tre minuti di cortometraggio sono il tempo che basta per un’emozione, un sorriso, un brivido. Questo concorso è la registrazione di sguardi che osano, che rischiano, che sanno il passo segreto dell’inciampo, l’immobile attesa, la grazia inerme. I cortometraggi, ispirati al tema de «Dis-abili o dis-abilitati? Mille barriere da abbattere, mille ponti da costruire per tutti e per ciascuno», della durata massima di 3 minuti, dovranno pervenire in formato DVD e in duplice copia presso la sede di Lab 80, via G. Reich, 49, 24020, Torre Boldone Bergamo, entro e non oltre il 30 settembre.La serata di premiazione sarà martedì 14 ottobre, al teatro Gavazzeni di Seriate e l’evento sarà trasmesso sulle frequeze di Bergamo Tv. I cortometraggi premiati saranno proiettati come sigla di apertura delle iniziative proposte dal festival. Per informazioni: www.lab80.it(19/08/2008)

© RIPRODUZIONE RISERVATA