Mercoledì 25 Maggio 2011

Musica «solidale» in Basilica
per aiutare la Comunità Milani

Nuovo appuntamento con la musica sacra francese. Venerdì prossimo (alle 21, ingresso libero) la Mia, Misericordia Maggiore ospita una serata particolare in favore delle attività di don Fausto Resmini e della Comunità don Lorenzo Milani.

La Corale polifonica Nazariana e l'Orchestra Vittorio Bachelet dirette da Lucio Nardi eseguiranno la poco conosciuta Messe solennelle à Sainte Cecile di Charles Gounod, l'autore del Faust e della celeberrima Ave Maria, pastiche sul primo preludio del Clavicembalo ben temperato di Bach.
Si tratta di una delle più significative delle oltre dodici messe scritte dal compositore francese, noto per i suoi contributi tanto al teatro quanto alla produzione sacra francese.

I solisti della serata sono il soprano Nadia Engheben, attiva sia come solista che come corista (anche al teatro alla Scala), il tenore bergamasco Luigi Albani, da alcuni anni in organico stabile al coro della Scala, e il baritono Giorgio Valerio, anche lui parte del coro alla Scala, con un notevole repertorio sacro ma anche protagonista di diversi titoli operistici. Lucio Nardi, direttore del complesso è di professione magistrato, ma da oltre trent'anni è riuscito a dedicarsi con serietà alla musica, conseguendo vari titoli accademici al conservatorio Benedetto Marcello di Venezia.

a.ceresoli

© riproduzione riservata