Lunedì 01 Agosto 2011

Gandino, musica e cuore
nuovo cd per il carrozziere cantante

Non c'è il due senza il tre perché, come diceva il titolo del disco precedente, «è l'amore che ci cambia la vita». E grande è l'amore per il canto di Paolo Nicoli, titolare a Gandino di un'avviata carrozzeria e da più di un anno sulla breccia (o meglio sul palco) nelle vesti di cantante solista.

«E' una passione che ho da sempre – spiega Nicoli – ma negli ultimi anni è scoppiata una vera propria mania, complice il karaoke in vacanza e l'incoraggiamento di molti amici. Ho deciso di prendere lezioni e produrre in proprio un primo doppio cd nella primavera del 2010, cui ne è seguito un secondo lo scorso dicembre».

Entrambi i cd sono stati registrati presso la GB Records di Gandino, gestita da Matteo Bortolotti. Uno studio di incisione dove sono nati alcuni dei successi del Bepi, alla cui ascesa «made in Val Seriana» alcuni vorrebbero assimilare quella di questo novello «singer» nostrano. Il vero valore aggiunto dei cd di Nicoli è però quello della solidarietà, visto che tutto il ricavato raccolto fra i fans (che cominciano ad essere parecchi) va sempre e solo in beneficenza. Lo scorso anno il primo cd ha sostenuto il centro missionario di Maurizio Barcaro ad Haiti, gravemente colpito dal terremoto. A dicembre invece tutto è stato destinato all'AISLA, l'associazione che combatte la SLA.

«Un amico ne è rimasto colpito, – sottolinea - è fra i miei estimatori. Perché non farlo?». Con la stessa semplicità il «carrozziere cantante» ha prodotto ora il terzo cd che si intitola Covermania. Ci sono successi senza tempo come Rimmel di De Gregori e I Giardini di Marzo di Mogol Battisti, ma anche cavalli di battaglia recentissimi come Yanez di Davide Van de Sfroos, Chiamami ancora amore di Vecchioni e Vedo Nero di Zucchero.

«Il ricavato della vendita – conclude Nicoli – è destinato alla Parrocchia di San Giacomo a Cirano e alle necessità delle attività pastorali». Proprio a Cirano, il 2 agosto alle 20.45, è in programma la serata di presentazione del CD, con un concerto nell'ambito della Ciranfest in corso al Santuario di San Gottardo.

a.ceresoli

© riproduzione riservata