Mercoledì 28 Settembre 2011

Cresce l'attesa per il «Bepi Quiss»
La prima puntata a metà ottobre

Cresce l'attesa per il «Bepi Quiss» la trasmissione che sarà condotta dal rocker di Rovetta il giovedì in prima serata sugli schermi di Bergamo Tv. Stando alle ultime notizie, la prima puntata dovrebbe andare in onda attorno alla metà di ottobre.

In tutto un'ora di trasmissione dalle 20,45 alle 21,45 durante la quale si affronteranno quattro concorrenti alla volta. La sfida andrà avanti per 21 puntate, ma i curatori pensano anche a una punta dedicata ai Vip e ad un'altra conclusiva con il meglio del Bepi Quiss

Il messaggio ai partecipanti è semplice: non prendetevi troppo sul serio. Tanto non si vincono milioni ma premi in natura: prodotti tipici. L'allestimento dello studio e gli sviluppi della trasmissione non saranno privi di sorprese, che gli autori per il momento preferiscono non anticipare.

Il Bepi ha confidato di sentire l'emozione della prima puntata che si avvicina («rotto il ghiaccio, mi sentirò più sicuro») e ha già fissato il traguardo: «Unire la voglia di giocare al sentirsi parte di un territorio». Vale per i partecipanti ma anche per lui. «Questo quiz dovrà spingere gli spettatori a casa a fare il tifo ma con ironia e leggerezza».

Il Bepi è appunto autore e conduttore, a Gianni Decimo – già presentatore nel 2006/2007 di La classe non è acqua per l'emittente orobica e al lavoro da dieci anni per Mediaset («con la Gialappa's ma il mio fiore all'occhiello sono i testi di Passaparola») – il compito di curare la struttura del programma (il format, come si dice oggi), di scegliere i concorrenti e di accoppiarli nella maniera più efficace.

e.roncalli

© riproduzione riservata