Sabato 23 Giugno 2012

Eros e Marica sempre più orobici
A Gromo il Battesimo di Raffaella

La coppia Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli è sempre più legata alla Valle Seriana. Dopo la nascita – il 2 agosto scorso all'ospedale di Piario – della loro Raffaela Maria, hanno scelto Gromo per il Battesimo della piccola. Una decisione non casuale: di Gromo è originario il padre di Marica, Enzo, che da anni vive a Gorlago con la moglie Emilia. Anche lei è originaria della alta Valle Seriana, ma di Parre, dove Marica aveva trascorso anche l'ultimo periodo della gravidanza, dai nonni Piero e Abigaille.

Racconta Enzo Pellegrinelli, dopo che la notizia della cerimonia di Gromo, mantenuta riservata fino all'ultimo, è stata pubblicata sui settimanali: «La scelta di Marica ed Eros di battezzare Raffaela Maria a Gromo, dove vive mia mamma Maria Bonetti, di 85 anni, ci ha fatto molto piacere: abbiamo mostrato con orgoglio la nostra valle, il nostro paese». Nell'assoluta normalità, a fine maggio, il Battesimo di Raffaela Maria nella parrocchiale di San Giacomo. A presiedere il rito c'era il parroco don Ivan Alberti, che per altro già conosceva Marica: era curato a Gorlago quando lei frequentava le scuole. A fare da padrini i fratelli di Eros e Marica. Per la successiva cena è stato scelto il ristorante Posta al Castello, incastonato nel borgo medievale del paese dell'alta Valle.

E in questi giorni c'è chi dice che potrebbe avere un bis il leit motiv dell'estate dello scorso anno in Valle Seriana, che vide protagonisti proprio Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli, oltre poi la piccola Raffaela Maria. Dopo aver visto più volte in zona la famigliola, spesso allargata ad Aurora, c'è chi sostiene che sarebbe già in corso una seconda gravidanza per Marica, 24 anni festeggiati da poco. E poi la compagna di Ramazzotti aveva dichiarato al settimanale Oggi: «Raffaela non sarà l'unico figlio, io ne voglio tanti». Dichiarazione che farebbe il paio con la volontà di Eros di diventare padre finalmente di un maschietto. Ma su questo fronte nonno Enzo è categorico: «Eros e Marica tengono molto alla riservatezza sulla loro famiglia. È una scelta che noi tutti condividiamo, ma in questo momento posso assicurare che le cure a Raffaela Maria li stanno impegnando molto. Un altro bambino ora non è previsto. C'è amarezza per queste chiacchiere e quindi ribadisco senza problemi che quello che si dice su questa gravidanza non è vero».

Per saperne di più leggi L'Eco di Bergamo del 23 giugno

fa.tinaglia

© riproduzione riservata