Giovedì 16 Agosto 2012

Suisio, Madone, Calusco e Bottanuco
Quattro palcoscenici per Isolafolk

Si terrà domenica 26 agosto alle 11 allo Stall del Damì in via S. Lorenzo a Suisio la presentazione della rassegna «IsolaFolk nell'Isola», che animerà le piazze dei paesi di Madone, Calusco d'Adda e Bottanuco nelle serate di venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 agosto, con l'esibizione di gruppi della scena folk locale ed italiana.

Seguirà il week end di Suisio (31 agosto, 1 e 2 settembre), con la presenza su quattro palchi di un totale di 33 concerti che spazieranno dalla musica tradizionale bergamasca e del Nord Italia (Gai Saber, Compagnia violinistica La Mila, Bisarmonia, Musetta, etc.), alla musica del Centro e Sud Italia (Antiche Ferrovie Calabro-Lucane, Domo Emigrantes, Traballo, Tenore Sos Emigrantes, Andrea Usai), al folk europeo ed americano (Dia Duit, Tras An Ball, Ligabosk, The reverend & the lady etc.).

Tra di essi, segnaliamo la presenza di tre gruppi provenienti dall'estero: Bruno e Maria dalla Svizzera, Juan Carlos Valdez dal Paraguay e Gro & Ottar dalla Norvegia. Questo duo di violinisti farà danzare su arie nordiche tutto il pubblico ed in particolare i partecipanti allo stage di danze norvegesi, prima assoluta in Italia. Oltre ai concerti, sono in programma cinque stage di ballo, lo spazio liuteria nel quale vengono esposti strumenti realizzati da maestri liutai, due animazioni e due laboratori di musica, dedicati alle percussioni del Sud Italia e al canto tradizionale bergamasco.

Tutti gli spettacoli e le altre iniziative sono ad ingresso libero. Per maggiori informazioni si prega di consultare il sito internet www.isolafolk.com

e.roncalli

© riproduzione riservata