Lunedì 10 Dicembre 2012

Al «Conca Verde» con L'Eco
c'è un'anteprima con omaggio

Mentre la moglie è in ospedale per sottoporsi ad una seduta di chemioterapia, il marito se la fa con «Tilde della contabilità». Colto in flagrante si giustifica dicendo: «non sai quanto ho sofferto per la tua malattia». Inizia così «Love Is All You Need», il nuovo film della regista danese Susanne Bier, che si era aggiudicata l'Oscar per il miglior film straniero nel 2010 con il suo «In un mondo migliore».

Il film (nelle sale dal 20 dicembre) viene presentato martedì sera in anteprima al cinema Conca Verde di Longuelo (ore 21). Al film è abbinato un omaggio riservato ai lettori de «L'Eco di Bergamo» e agli spettatori del Conca Verde: duecento omaggi saranno riservati alle prime duecento persone che si prenoteranno a sas@sas.bg.it e successivamente acquisteranno i biglietti alla cassa del cinema entro le 20,40 di martedì sera (ingresso 6 euro più in omaggio un film in dvd della Teodora Distribuzione o una pubblicazione de «L'Eco di Bergamo»).

Il film è una commedia romantica, anzi sentimentale, con una punta di amaro e risvolti drammatici. Lo sguardo della Bier è al contempo complice e partecipe, distaccato e critico. Ida, la donna che si sta curando dal cancro, parte per Sorrento, dove la figlia Astrid si sta per sposare con Patrick, il figlio di un grosso importatore danese di frutta, Philip (Pierce Brosnan), proprietario di un grande limoneto e di una bellissima casa. Il viaggio, i preparativi, gli incontri metteranno a dura prova entrambe le famiglie.

Andrea Frambrosi

a.ceresoli

© riproduzione riservata