Venerdì 01 Marzo 2013

Val Gandino, dal 4 marzo
musica da tutto il mondo

Suoni dal mondo con due comuni denominatori: la cultura e la Val Gandino. Prende il via lunedì 4 marzo l'edizione 2013 della Primavera musicale della Val Gandino, partita nel 1991 e portata avanti quest'anno da Pro Loco Gandino e comuni di Leffe e Gandino.

La direzione artistica, affidata a Gigi Bresciani di Geomusic, è riuscita ad allestire, nonostante i tempi, un cartellone di alto livello, con artisti provenienti da Italia, Svezia, Usa e Canada.

Si parte lunedì 4 marzo alle 21 presso la Biblioteca Civica di Gandino con il concerto di Buford Pope e Max Malavasi. E' una fe­lice combinazione che nasce dall'unione tra la voce «del mar Baltico» di Buford Pope (pseu­donimo artistico di Mikael Liljeborg, nato nel 1971 a Gotland, un'isoletta svedese di poche anime) e Massimiliano «Max» Malavasi, batterista e percussionista milanese caratterizzato da una grande duttilità. Buford Pope ha una voce che ricorda il primo Rod Stewart, o Steve Forbert, e si sposa alla perfezione con le melodie della miglior tradizione del rock americano e con l'in­treccio di strumenti elettrici e acustici; ha debut­tato nel 2003 con il primo disco, intitolato proprio «Buford Pope», cui sono seguiti altri tre album: «Blood Relatives» del 2008, «Too young to be old» del 2010 e «Matching numbers», l'ultimo, del 2012. Max Malavasi, classe 1967, ha comin­ciato a suonare da piccolo come autodidatta e vanta tra le sue collaborazioni Marco Castiglioni, Massimo Luca (chitarrista di Battisti, Concato, Bertoli e Grignani), Airelle Besson, Carvin Jones e Davide Van De Sfroos.

I concerti (tutti ad ingresso libero) proseguiranno con cadenza mensile: sabato 13 aprile alle 21 all'auditorium Pezzoli di Leffe toccherà al chitarrista Dirk Hamilton, cresciuto negli States fra Indiana e nord California. Venerdì 3 maggio la serata di chiusura sarà di nuovo a Gandino, presso la Biblioteca Civica, dove alle 21 si esibirà in duo Romy Mayes, la canadese recente vincitrice (per la terza volta) del Western Canada Music Award quale cantautrice dell'anno.

Info e dettagli su www.geomusic.it

r.clemente

© riproduzione riservata