Caravaggio, festa per il Caravaggio
Arriva Boni, poi un corteo storico

Caravaggio torna a Caravaggio per celebrare la sua nascita. Non certo il pittore Michelangelo Merisi, morto nel 1610, ma dell'attore bergamasco Alessio Boni che ha interpretato l'artista nell'omonima miniserie televisiva trasmessa nel 2008.

Caravaggio, festa per il Caravaggio Arriva Boni, poi un corteo storico

Caravaggio torna a Caravaggio per celebrare la sua nascita. Non certo il pittore Michelangelo Merisi, morto nel 1610, ma dell'attore bergamasco Alessio Boni che ha interpretato l'artista nell'omonima miniserie televisiva trasmessa nel 2008.

Boni domenica, alle 17,30, sarà in città per ricevere la prima edizione del premio «Bentornato Caravaggio», istituito dall'associazione Decima Musa Caravaggio, e l'onorificenza civica del Comune.

La premiazione dell'attore sarà uno dei principali eventi dell'«IO Caravaggio», la manifestazione che la città di Caravaggio organizza per celebrare la nascita del suo più illustre cittadino risalente al 29 settembre 1571.

Tutto il fine settimana sarà ricco di iniziative culturali e non solo. Sabato e domenica fino alle 24, nell'ex chiesa di San Giovanni si potranno ammirare i facsimili del «Trittico di San Matteo» di Caravaggio.

In piazza Santi Fermo e Rustico, alle 21, ci sarà anche la rievocazione storica in vestiti d'epoca a cura della Pro loco di Brignano.

Tutto il calendario degli appuntamenti su L'Eco di Bergamo del 26 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA