«Creberg», omaggio a Lucio Dalla
«Futura » in scena il 26 febbraio

«Futura», un omaggio a Lucio Dalla, sarà tra i «piatti forti» della prossima stagione del Teatro Creberg, in scena il 26 febbraio, allestito dal Balletto di Roma. Dopo De Sica (l'ultimo dell'anno), arriveranno Paolini, Albanese, Salemme e Teocoli.

«Creberg», omaggio a Lucio Dalla «Futura » in scena il 26 febbraio

«Futura», un omaggio a Lucio Dalla, sarà tra i «piatti forti» della prossima stagione del Teatro Creberg, in scena il 26 febbraio, allestito dal Balletto di Roma. Le cose musicali previste in seno alla stagione del Creberg Teatro son ferme per il 2014 in attesa che vengano architettate le tournée e si chiarisca lo scenario della musica live.

Si aspettano anche i giochi sanremesi, per aver le idee più chiare. Intanto il cartellone segnala i Pooh orchestrali in doppia data l'8 ed il 9 novembre, Raphael Gualazzi il 16 novembre, Chiara Gagliazzi il 13 dicembre; più avanti la musica potrebbe prendere altre pieghe.

A marzo sono ormai scritturati gli Stomp, una compagnia di percussionisti danzatori capaci di metter su uno spettacolo folgorante che attraversa il mondo da più di vent'anni.

La conferenza stampa di presentazione dell'intera stagione del Creberg è fissata per il 9 ottobre, ma qualche indiscrezione sul carnet artistico trapela. Dopo De Sica, che allieterà con la prima del suo spettacolo su Cinecittà l'ultimo dell'anno, arriveranno Paolini, Albanese, Salemme, Teocoli. Sul piano squisitamente musicale i nomi forti si aggiungeranno man mano, ma una cosa in fieri, molto interessante si profila all'orizzonte. Si tratta dello spettacolo «Futura» omaggio a Lucio Dalla.

Leggi di più su L'Eco in edicola giovedì 26 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA