Martedì 08 Ottobre 2013

Ciak si gira a Bergamo Tv
Film su Arlecchino con Pasotti

Il film «Io, Arlecchino», co-prodotto da Officina della Comunicazione e RaiCinema, è arrivato anche negli studi di BergamoTv. Lunedì 7 ottobre, dalle 10 alle 16, si sono svolte le riprese in alcuni locali di via Corti perché il protagonista della storia, Giorgio Pasotti, è un conduttore televisivo con una propria trasmissione.

Le registrazioni si sono svolte nell'attuale studio che accoglie il programma pomeridiano «Incontri», ma anche in parte della redazione. Quasi 40 persone, tra componenti della troupe, comparse e attori (tra cui Lavinia Longhi), si aggiravano per i corridoi e si spostavano da una stanza all'altra della tv locale, adibite anche a nuove funzioni: la sala d'aspetto si è trasformata in sala trucco e la sala riunioni è diventata un camerino-guardaroba.

«Questa è l'ultima settimana di riprese – raccontano i produttori Elisabetta Sola e Nicola Salvi, amministratori di Officina della Comunicazione –. In tutta la Bergamasca abbiamo trovato grande disponibilità per le location: dal Teatro Sociale a Oneta e Cornello dei Tasso. Quando siamo stati in Val Brembana abbiamo effettuato riprese dall'alto con un drone che mostreranno la bellezza del territorio».

Il film è stato prodotto anche grazie ad istituzioni e industrie locali: «Hanno visto in questa occasione - continuano - una possibilità di promozione del territorio». «Bergamo è bellissima - racconta l'attore Massimo Molea, che interpreta un produttore televisivo spregiudicato - è una città ricca di storia e di fascino. Sono contento di lavorare a questo film perché ci sono attori bravissimi, la storia è bella e la sceneggiatura è ben scritta».

Leggi di più su L'Eco di martedì 8 ottobre

m.sanfilippo

© riproduzione riservata

Tags