Giovedì 28 Maggio 2009

A Pontida la rievocazione
dello storico Giuramento

L’incipit dell’ode di Giovanni Berchet «L’han giurato, li ho visti, in Pontida convenuti dal monte e dal piano; l’han giurato, si strinsero la mano i cittadini di venti città» riecheggerà venerdì 29 e sabato 30 maggio, alle 21.30, sulla piazza del Giuramento, davanti all’abbazia benedettina di San Giacomo, in occasione della rievocazione storica del Giuramento della Concordia, avvenuto il 7 aprile 1167. Lo spettacolo è promosso dalla Città di Pontida e organizzato dal Gruppo rievocazioni storiche della Pro loco, con la regia di Arturo Gelmi. Per la festa del Giuramento sono in programma anche il torneo di calcio «Città del Giuramento, la cena medievale e, il 20 giugno, alle 21, nel chiostro del monastero, il concerto con l’Orchestra sinfonica di Lecco.

L’ingresso alla rappresentazione storica costa 5 euro (3 ridotto). Attori, figuranti, sbandieratori di Pontida interpreteranno l’epoca della Lega dei Comuni lombardi culminata con il Giuramento della Concordia. La rappresentazione, in dieci quadri, rievocherà la storia dei Comuni uniti che si liberarono del giogo imposto dal duca di Svevia, Federico I, imperatore del Sacro romano impero, detto il Barbarossa. Venerdì e sabato, dalle 18.30 alle 21, in oratorio, si potrà cenare con menu medievale: minestra e ceci, zuppa di farro, quaglie con piselli e civeri di coniglio e pane casareccio (13 euro escluse bevande). Sabato e domenica, invece, sul campo di calcio di Pontida si disputerà il 1° Trofeo Pontida Città del Giuramento (categoria giovanissimi 1994-95) al quale parteciperanno Atletico Lecco, Briantea Pontida, Dufour (Vicenza), Luciano Manara (Lecco), Mapello, Masseroni (Milano), Rivoltana (Cremona) e Trevenzuolo (Verona).

e.roncalli

© riproduzione riservata