Domenica 09 Agosto 2009

Florilegio Organistico, Di Fino
nella parrocchiale di Piazza Brembana

Massimiliano Di Fino sarà ospite giovedì 13 maggio del Florilegio Organistico, rassegna sugli organi storici dell'Alta Valle Brembana. L'artista bergamasco si esibirà all'organo Serassi (1801) della chiesa parrocchiale di Piazza Brembana.

Dopo un'apertura con brani di Johann Sebastian Bach («Fantasia e fuga in la minore» BWV 561), di Johann Gottfried Walther (Partite sul corale «Jesu meine Freude») e di Joseph Knecht («Tema con variazioni»), l'interprete affronterà, su quello che potenzialmente è considerato uno dei migliori strumenti della Valle, brani del XIX secolo dal sicuro impatto e dalla certa vivacità. In particolare saranno riletti passi di Gustave Tritant («Grande sortie de la fète») di Louis Lefébure-Wely («Sortie»), di Antonio Diana («Sonata»), di Giuseppe Damiani («Consumazione»), per concludere con un'elevazione ed una sinfonia con tanto applaudito inno popolare di Padre Davide da Bergamo.

Diplomato in organo e pianoforte, Massimiliano Di Fino è organista dall'età di nove anni nella chiesa di Sant'Anna in Bergamo; ha ricoperto il ruolo di maestro collaboratore al teatro Carlo Felice di Genova, al teatro Gaetano Donizetti di Bergamo e nel circuito lirico lombardo. Da alcuni anni è attivo anche come cantante lirico, si è già esibito al Teatro alla Scala nell'opera «Lady Macbeth» di Shostakovich, presso il teatro Donizetti di Bergamo, il teatro Verdi di Sassari, il teatro Grande di Brescia e al Dal Verme di Milano.
Il concerto, ad ingresso libero, avrà inizio alle ore 21 e sarà preceduto a partire dalle ore 20,15 da una visita guidata all'organo.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata