Martedì 15 Settembre 2009

Dopo lo Zecchino d'Oro successo
per due giovani bergamaschi

Marco Vittone Cattaneo, sette anni di Villa d’Almè, già noto allo Zecchino d’Oro dove due anni fa arrivò alle selezioni finali e l’anno scorso a quelle della finalissima sfiorando così la partecipazione televisiva alla manifestazione canora dell’Antoniano, si è aggiudicato il premio per la categoria colibrì al Gran Palio delle Regioni 2009. La manifestazione, promossa dall’editrice Saie San Paolo, in collaborazione con il settimanale per ragazzi Il Giornalino e Multimedia San Paolo, dal 14 settembre alla finale del 5 ottobre, per quattro lunedì consecutivi, trasmetterà l’allegra competizione dei ragazzi di varie regioni italiane, divisi nelle sezioni Cantashow, Ballashow e Raccontashow.

La trasmissione, condotta da Paolo Puleo, andrà in onda in prima serata sulle frequenze di Telenova in Lombardia, su quelle di Sky canale 892 a livello nazionale. «Ma che stramba musica la musica di musicavento…che matto pazzo ritmo che c’è», intona il ritornello di «La stramba musica di musicavento», autori Paolo Vallerga e Claudio Procopio, brano vincitore per la categoria colibrì e cantato dal piccolo Matteo, sorteggiato per gareggiare per la regione Puglia.

Un'altra bella notizia in ambito canoro e che riguarda un altro piccolo bergamasco arriva ancora dal mondo dello Zecchino d'Oro: Emanuele Scellato, dopo il successo di «Bullo citrullo» e «Skamaleonte», è stato selezionato per partecipare alla trasmissione Music Gate.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags