Venerdì 01 Dicembre 2006

A Luciano Pavarotti il Premio Donizetti

Mercoledì 6 dicembre nel teatro di Bergamo Luciano Pavarotti riceverà il Premio Donizetti al Bergamo Musica Festival. Per Big Luciano si tratta di un grande ritorno in pubblico ovvero della sua prima uscita ufficiale dopo la cura per la malattia che lo ha colpito e che quest’estate lo ha costretto a stare lontano dalle scene.
La salute del tenore, 71 anni, è migliorata - informa una portavoce del teatro Donizetti di Bergamo - anche se ha ancora problemi a camminare ed è costretto a usare il bastone. Pavarotti ha scoperto la malattia lo scorso luglio, mentre si preparava a lasciare New York. Da allora ha dovuto cancellare tutti i concerti previsti per il 2006. Il tenore riceverà il Premio Donizetti per le interpretazioni dell’opera che ha saputo fornire in tutto il mondo. Nove dei suoi allievi per l’occasione canteranno le arie del compositore bergamasco tratte da Anna Bolena, Lucrezia Borgia e Don Pasquale.

PROGRAMMA
Gli allievi di Luciano Pavarotti cantano in onore del Maestro:
Chiara Angella, soprano
Antonella Banaudi, soprano
Agata Biankowska, soprano
Mauro Bonfanti, baritono
Eleonora Buratto, soprano
Francesca Lombardi, soprano
Tullia Mancinelli, soprano
Vittorio Prato, baritono
David Sotgiu, tenore


In programma celebri arie da opere donizettiane (L’elisir d’amore, Anna Bolena, Rita, Lucrezia Borgia, Favorita, Don Pasquale, Maria Stuarda) e una selezione di arie da camera.

Orchestra del Bergamo Musica Festival Gaetano Donizetti - Direttore PierAngelo Pelucchi.
(01/12/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata