A Notti di Luce concerto in omaggio a Duke Ellington

A Notti di Luce concerto in omaggio a Duke Ellington

Notti di Luce prosegue con la sua programmazione e anche per l’edizione del decennale si è scelto di proporre, con il concerto Ellington’s Suites che avrà inizio alle ore 21 di giovedì 4 settembre nella Basilica di Santa Maria Maggiore, l’immortale musica di Duke Ellington che sarà suonata, come da tradizione, dall’Orchestra di Notti di Luce diretta da Gabriele Comeglio.La big band jazz giovedì sera proporrà composizioni tratte dalle suite di Duke Ellington, The New Orleans Suite, The Queens Suite, The Liberian Suite ed il celebre riarrangiamento di Billy Strayhorn della Rapsodia in blu gershwiniana.Duke Ellington è stato il più importante compositore, direttore d’orchestra e arrangiatore della storia del jazz e uno dei grandi compositori americani del Novecento, oltre ad essere stato un originale pianista. La sua carriera musicale e il suo successo ebbero inizio negli anni ’20 quando cominciò a suonare in svariati gruppi assieme ai suoi amici d’infanzia.Nel 1927 il gruppo di Ellington si stabilì nella costa est degli Stati Uniti iniziando una serie sempre maggiore di successi nei numerosi club newyorkesi. Da qui arrivò poi facilmente il successo su tutto il territorio nazionale. Nel 1933 una tournée in Europa fece di Edward - che nel frattempo si era guadagnato il soprannome di Duke - una star internazionale. Morirà nel 1974 rimanendo una leggenda musicale nel cuore di tutti. Duke Ellington è infatti un compositore, musicista e direttore d’orchestra tra i più imponenti della storia del jazz. Non solo fu considerato un innovatore in ogni genere del jazz, dallo swing al bebop, ma attraverso la sua opera di arrangiatore riuscì a estendere lo stile del jazz anche alle colonne sonore e alle opere concertistiche.Per informazioni e per i dettagli della programmazione www.nottidiluce.com.(03/09/2008)

© RIPRODUZIONE RISERVATA