Bel canto anche a scuola
con il coro del «Secco Suardo»

Appuntamento con la musica e il bel canto sabato 21 marzo alla basilica di San Martino, ad Alzano. Alle 20,45 è in programma infatti l’elevazione musicale del coro polifonico misto del liceo musicale «Secco Suardo» di Bergamo.

Bel canto anche a scuola con il coro del «Secco Suardo»

Il coro, che ha al suo attivo numerose e importanti esecuzioni, ha iniziato la sua attività nell’anno scolastico. 2010/2011. Si è formato durante le lezioni di Laboratorio di Musica d’insieme ed è costituito dagli alunni di cinque classi del Liceo (dalla 1ª alla 5ª), affiancati, in alcune occasioni, dagli alunni di classe 1ª della seconda sezione del Liceo, istituita nel 2014/2015. Il coro è stato fondato da Matteo Castagnoli, insegnante di pianoforte e musica d’insieme al Liceo musicale e si avvale della collaborazione di Francesco Chigioni, collega docente di teoria, analisi e composizione e musica d’insieme.

Sabato sera è in programma l’esecuzione del «Magnificat» in si bemolle maggiore per soli, coro e organo, di Durante (1684-1755) e Pergolesi (1710-1736), con Sandra Musitelli soprano, Giulia Spinnato contralto, Davide Pagnoncelli tenore e Francesco Veronesi basso. All’organo Ivan Zucchetti. Seguono alcuni passi dalla «Passione» secondo Matteo di Bach (1685-1750) con i soprani Amarilli Corti, Elisa Fratus e Irene Sacchetti. Vito Rumi e Tobia Sonzogni all’organo. Infine, «Liberi et pares» di Gabriele Rota (1967) per coro (scritto per il coro del Suardo) e «The peacemakers» per coro e organo, di Karl Jenkins (1944), con Ivan Zucchetti all’organo. Dirige Matteo Castagnoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA