Giovedì 23 Aprile 2009

Carpinoni con «L'Eco»
Partecipa al concorso

Continua l'uscita in abbinata a «L'Eco di Bergamo» dei volumi della collana «Pittori bergamaschi». Si tratta di 24 monografie dedicate ai maggiori pittori della nostra terra, realizzate per l'occasione con contributi scientifici nuovi e originali firmati anche da alcuni degli specialisti più noti. Il progetto è frutto di una collaborazione tra l'editore Sesaab e il Museo Bernareggi.

Ogni fascicolo è in edicola a 5,90 euro (più il prezzo del quotidiano) e da giovedì 23 aprile è possibile acquistare il volume su Domenico Carpinoni. Per festeggiare queste pubblicazioni L'Eco di Bergamo on line ha messo in palio quattro sorprese collegate proprio al Carpinoni.
 

Per i primi quattro internauti che risponderanno correttamente via mail ([email protected]) alle quattro domande pubblicate qui sotto sono stati previsti questi regali: al più veloce il volume sul Carpinoni, mentre al secondo, terzo e quarto lettore due biglietti a testa per visitare la mostra in esposizione al Palazzo della Ragione di Bergamo dal titolo «Dal Quattrocento all'Ottocento - L'Accademia Carrara nel cuore della città. Capolavori a Palazzo della Ragione».

Queste le domande

1) In che anno è nato il Carpinoni?

a) 1329
b) 1566
c) 1690

2) Dove?
a) a Bergamo
b) a Treviglio
c) a Clusone

3) Chi fu il suo maestro?
a) Palma di Giovane
b) Palma il Vecchio
c) Tiziano


4) A quanti anni morì?
a) 58
b) 39
c) 92


La collana «Pittori bergamaschi» è un'opera unica e nuova: ha richiesto oltre due anni di lavoro, conterrà 768 tavole a colori, 48 itinerari nella nostra provincia alla ricerca dei quadri, copre un arco temporale che va dal '300 all'800. Intende rendere accessibile a un pubblico vasto un patrimonio artistico affascinante e straordinariamente ricco. Gli abbonati possono acquistare in edicola i volumi senza sovrapprezzo, esibendo la propria copia del giornale.

Dopo quella del Carpinoni, la prossima uscita di aprile sarà: Giovan Battista Dell'Era (Maria Cristina Rodeschini Galati) il 30. A maggio il «Maestro dell'Albero della Vita» (Giovanni Valagussa) il 7, Fermo Stella (Massimiliano Caldera) il 14, Giovan Paolo Cavagna (Sandra Pattanaro) il 21, Fra' Galgario (Francesco Frangi) il 28. A giugno Andrea Previtali (Antonio Mazzotta) il 4, Bernardino Butinone (Marco Tanzi) l'11, Bernardino Licinio (Sergio Momesso) il 18, Evaristo Baschenis (Alessandro Morandotti) il 25. A luglio Bramantino (Giovanni Agosti) il 2, Jacopo Palma il Vecchio (Alessandro Ballarin) il 9, Polidoro da Caravaggio (Alessandro Uccelli) il 16, Montalto (Jacopo Stoppa) il 23.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags