Mercoledì 02 Luglio 2008

Castione, le iniziative dell’estate
Libri, risate, e musica per tutti

L’estate 2008, a Castione, propone un calendario fittissimo di iniziative. Incontri con gli autori, concerti, mostre, cabaret e persino uno stage di psicoterapia: sono le proposte degli assessorati alla Cultura e al Turismo e della Commissione biblioteca di Castione. In tutto una ventina di appuntamenti che prenderanno il via domenica 13 luglio con lo spettacolo del comico di «Zelig Circus» Diego Parassole (Pistolazzi) e si concluderanno lunedì 18 agosto con un’intera giornata dedicata alla musica etnica.Fiore all’occhiello, anche quest’anno, è la rassegna «A tu per tu con l’autore». Gli incontri (tutti alle 16,30), inizieranno sabato 19 luglio alla Casa accoglienza Cittadini di Bratto, con Oliviero Bergamini, giornalista Rai e docente di Storia dell’America del Nord e Storia del giornalismo all’Università di Bergamo. Presenterà il volume «La democrazia della stampa. Storia del giornalismo». Venerdì 25 luglio a Villa Arzuffi di Dorga, sarà lo scrittore e opinionista de L’Eco di Bergamo Angelo Roma a parlare del suo romanzo «Confessioni di un egoista». Sabato 2 agosto, alla Villa degli Abeti di Castione, toccherà a Pino Casamassima illustrare il suo libro-intervista a Franco Piperno «’68. L’anno che ritorna». Poi appuntamento con l’artista Masterbee e il suo «La via della luce. Lasciarsi trasportare dal fiume della vita porta pace», sabato 9 agosto alla Casa alpina dell’Oratorio dell’Immacolata a Bratto. Sabato 16 agosto al Parco della montagna di Bratto, chiuderà Andrea Vitali, con la sua ultima fatica: «La modista. Un romanzo con guardia e ladri».Numerosi anche gli appuntamenti con le risate. Tutte di marca «Zelig». In quattro domeniche (inizio alle 21), si avvicenderanno Diego Parassole (13 luglio), Luca Klobas (20 luglio), Paolo Migone (3 agosto) e Norberto Midani (17 agosto). I primi due appuntamenti saranno ospitati dal Centro sportivo comunale di via Rucola, gli ultimi sono in programma nel palatenda allestito al campo sportivo di Castione.Per la musica, spazio allo swing della rassegna di folk contemporaneo «Andar per musica» (29 luglio, cinema «Cristallo» di Castione), al jazz del Clusone festival (26 luglio, cinema «Agli Abeti») e anche alla musica classica (19 luglio chiesa di Bratto, 6 agosto antico borgo di Rusio, 17 agosto alla Baita Cassinelli) e a quella da camera (16 agosto alla chiesa di Dorga con la partecipazione di Pier Angelo Pelucchi, direttore d’orchestra del teatro «Donizetti» di Bergamo). Novità assoluta di quest’anno, sarà il concerto-seminario (il 17 agosto) di musica etnica (ritmi cubani ed africani, danze ed esperienze di simulazioni con tubi sonori) del maestro di percussioni Massimiliano Peri. Al concerto seguirà, il 18 agosto, un excursus sonoro nei ritmi e nei balli afroamericani con coinvolgimento del pubblico in un’esperienza d’insieme.Spazio speciale anche per l’arte. Anzitutto con la mostra «Un artista in palestra» di Tommy Bonicelli: dal 26 luglio al 20 agosto alle scuole elementari di Bratto. Ma anche con l’incontro teorico (il 27 luglio) sulla tecnica dell’acquarello a cura della pittrice Serenella Oprandi, a cui faranno seguito due laboratori didattici (28 luglio e 4 agosto). Da sottolineare, infine, le conferenze e gli stages di psicoterapia che prenderanno il via venerdì 1° agosto al palazzetto di via Donizetti, a Bratto: alle 21, interverrà Laura Moretto, psicologa del Centro di psicologia transculturale di Torino. Il giorno dopo, dalle 9, seguirà uno stage pratico sui temi trattati durante la conferenza. In serata, alle 21, è in programma un secondo incontro: con Arcangelo Giordano, docente alla Scuola di Omeopatia funzionale Aior (Associazione italiana omeopatia di risonanza). Domenica 3 agosto, dalle 9, un nuovo stage sui temi della conferenza del giorno precedente.(02/07/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata