«Cinema a 2 euro ancora per 6 mesi Non spezziamo questo incantesimo»

«Cinema a 2 euro ancora per 6 mesi
Non spezziamo questo incantesimo»

L’appello del ministro Franceschini ai gestori delle sale cinematografiche per prorogare l’iniziativa del mercoledì.

«Sono passati quasi sei mesi da quando, lo scorso 14 settembre, abbiamo iniziato insieme l’avventura di #Cinema2day. Un progetto condiviso di grande impatto, che per la prima volta ha offerto ai cittadini la possibilità di vivere una volta al mese l’imperdibile esperienza dei film in sala a soli due euro, per tutti e in tutta Italia», così il ministro alla Cultura, Dario Franceschini, nella lettera inviata alle associazioni dei gestori delle sale cinematografiche. «Possiamo dirlo,i risultati sono stati straordinari: una media di un milione di spettatori, le file fuori dai cinema, il tam tam sui social.

«Questa forte mobilitazione dimostra che siamo sulla strada giusta verso l’obiettivo ambizioso che ci eravamo posti: quello di riportare il Cinema tra le buone abitudini dei cittadini. Voglio quindi ringraziare ciascuno di voi per aver contribuito a questo successo, ma voglio anche chiedervi uno sforzo ulteriore: proseguiamo questa iniziativa per altri sei mesi, per potere poi, dopo 1 anno, fare un bilancio sul suo impatto sul pubblico e sulle vostre imprese, in particolare anche nel periodo estivo in cui le sale, in Italia, sono sempre vuote. Il ministero è pronto a continuare ad offrire il suo supporto di promozione. Gli Italiani stanno davvero riscoprendo la magia delle sale, non spezziamo questo incantesimo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA