Domenica 02 Gennaio 2005

Cinema di qualità a Torre Boldone

Partirà il prossimo 13 gennaio la seconda parte del programma della stagione cinematografica della Sala Gamma di Torre Bordone. Il ciclo dei film si intitola «Cinema di qualità» e si svolgerà all’Auditorim parrocchiale. Sei i film in programma: Il segreto di Vera Drake apre il ciclo, seguito il 20 gennaio da Dopo mezzanotte di Davide Ferraio, forse il film rivelazione del cinema italiano dello scorso anno. Autoprodotto dal regista bergamasco con pochissimi soldi, girato quasi in famiglia con una piccola camera digitale in alta definizione, il film ha sbaragliato i botteghini, ritagliandosi un posto importante nel cuore degli spettatori. Una bella ripresa, il 27 gennaio, è invece Train de vie, il film Radu Mihaileanu del 1998. Per evitare la deportazione un gruppo di ebrei, alcuni dei quali travestiti da nazisti si mette in viaggio su un treno diretto verso il confine russo. Un film scoppiettante e pieno di sorprese all’insegna dell’umorismo Yiddish. Commedia (noir) alla francese invece in Otto donne un mistero di François Ozon: provincia francese, una grande villa, il proprietario viene trovato assassinato, nella villa solo le otto donne del titolo: chi è la colpevole? Drammone invece con La casa di sabbia e nebbia (10 febbraio). Nel film di Vadim Perelman si scontrano due personaggi ma più ancora due culture. Un ex- colonnello iraniano emigrato negli Stati Uniti compra la casa da cui è stata sfrattata una giovane donna: inizia così, tra i due, una lotta senza esclusione di colpi e senza vincitori né vinti. Chiude il ciclo il 17 febbraio uno dei migliori film italiani della scorsa stagione: Le chiavi di casa di Gianni Amelio liberamente ispirato al libro di Giuseppe Pontiggia «Nati due volte». Informazioni utili

Auditorim parrocchiale, via S. Margherita, 2

Tel. 035/341050.

Tessere per le sei proiezioni in vendita a 22 euro presso la cassa del cinema prima della proiezione del 13 gennaio a partire dalle ore 20.15.

Inizio proiezioni: ore 20.45.

(02/01/2005)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags