Venerdì 06 Gennaio 2006

Concerto-racconto di Claudio Roncoalla Casa di ricovero di via Gleno

«L’arpa di re David e la fame di Pulcinella»: è questo il titolo del concerto-racconto che andrà in scena domenica 8 gennaio alle 16 alla Casa di ricovero di via Gleno (ingresso libero). Nell’Auditorium si esibirà l’affermato violoncellista Claudio Ronco (nella foto sotto), accompagnato da Emanuela Vozza: proporranno musiche italiane e francesi di Vivaldi, Barrière, Lanzetti, Berteau e altri virtuosi del Settecento, raccontando con la musica la storia singolare di due violoncellisti in viaggio tra Napoli e Parigi, alla ricerca del segreto della musica sublime.Il concerto-racconto per due violoncelli barocchi è stato organizzato con la collaborazione di Carimali spa e grazie all’impegno dei due musicisti nel gruppo «Portare la Musica», che raccoglie giovani ed affermati concertisti italiani, uniti dal desiderio di regalare la musica, che a loro volta hanno ricevuto in dono, a quelle persone che altrimenti non vi avrebbero accesso. Il gruppo si propone in particolare di offrire concerti di alto livello a disabili, malati, anziani, carcerati, minori in difficoltà, per contribuire ad abbattere le barriere dell’emarginazione e realizzare uno scambio di esperienze e di comunicazione.

(06/12/2005)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags