Sabato 20 Settembre 2003

Domenica il Caravaggio’s day

Trentaquattro riproduzioni fotografiche a grandezza naturale di altrettante tele del Caravaggio, dal «Ragazzo con canestro di frutta» al «San Francesco in meditazione»: un catalogo «vivente» in cui immergersi seguendo il percorso tracciato dal suggestivo allestimento curato dall’Architetto Carlo Cané della Rai e realizzato dal Comune di Caravaggio nel chiostro di San Bernardino, fino al 2 novembre, un piccolo anticipo di quello che potrebbe essere il futuro Centro studi internazionale su Michelangelo Merisi.

L’esposizione - concessa gratuitamente al Caravaggio’s day da Rai Educational, che l’ha realizzata nell’ambito di un progetto in collaborazione con il ministero per i Beni e le Attività culturali e con quello dell’economia e delle Finanze - sarà inaugurata questa sera alla presenza delle autorità cittadine, a cominciare dal sindaco senatore Ettore Pirovano, e del vicedirettore di Rai Educational Umberto Forcella.

Sempre in ambito artistico la rete ha anche prodotto alcuni documentari realizzati da importanti registi, dedicati ai principali musei italiani - la Galleria Spada e la Galleria nazionale d’Arte Moderna di Roma, il Museo del Bargello di Firenze, La Galleria Nazionale e il Teatro Farnese di Parma, la Pinacoteca Nazionale di Bologna e il Palazzo Ducale di Mantova -, che verranno proiettati durante gli orari d’apertura della mostra.

Il Comune di Caravaggio ha puntato molto anche sull’aspetto didattico dell’iniziativa, come ha spiegato l’assessore alla Cultura Laura Imeri, puntando a coinvolgere gli istituti superiori di Treviglio, Crema e Bergamo, oltre naturalmente al liceo cittadino.

Visite guidate sono previste anche per i visitatori del fine settimana (apertura: tutti i giorni 9.30-12.30 14-19, venerdì anche 20.30-22.30; visite guidate venerdì sabato e domenica 17.30, venerdì anche alle 21).

Domenica 21 settembre alle 11 si terrà invece l’inaugurazione, nella Sala della Confraternita accanto alla parrocchiale, della mostra concorso «Omaggio al Caravaggio» che ha raccolto una quarantina di opere da tutto il nord d’Italia, realizzata in collaborazione con il Gruppo artistico «Il Caravaggio» (orari: festivi 11-12,30 15-18 20-23; lun-mer 15-18; da giovedì a sabato 20-23.00).

Sempre domenica, alle 20.45 nella chiesa di San Bernardino toccherà a Pino Di Silvestro presentare il suo primo romanzo «La fuga, la sosta. Caravaggio a Siracusa» mentre lunedì alla stessa ora e nella stessa sede Giacomo Berra interverrà su «Il giovane Michelangelo Merisi da Caravaggio e la sua famiglia».

(20/09/2003)

f.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags