Dopo l’influenza, Mengoni a Bergamo Sabato sarà a «Le Due Torri»

Dopo l’influenza, Mengoni a Bergamo
Sabato sarà a «Le Due Torri»

Marco Mengoni ci riprova dopo l’influenza che lo ha colpito nelle scorse settimane causando l’annullamento della sua «gita bergamasca» del 27 gennaio.Sabato 7 febbraio a partire dalle 15 il centro commerciale di via Guzzanica 62/64 a Stezzano ospiterà infatti il cantante.

Per l’occasione Mengoni incontrerà i fan e firmerà le copie del suo nuovo album «Parole in circolo», uscito lo scorso 13 gennaio e salito immediatamente in vetta alla classifica degli album più venduti. L’album, già certificato disco d’oro, è stato anticipato dal singolo «Guerriero», doppio disco di platino che su YouTube ha già totalizzato oltre 13 milioni di visualizzazioni.

Parole in circolo è un nuovo traguardo per il cantautore. Nel 2013 Mengoni ha conquistato la platea sanremese, lasciando un’impronta indelebile all’Eurovision Song Contest. Dopo il multiplatino di #Prontoacorrere, con oltre 40 concerti esauriti in tutta Italia, la vittoria al Best South Europe Act, la nomination per il Best Worldwide Act, e dopo il debutto sul mercato iberico con la versione spagnola di #prontoacorrere, l’artista di origini laziali torna con un nuovo grande progetto, mostrando la crescita di un percorso che lo rende unico nel panorama musicale italiano.

Tre brani del nuovo album sono figli della fortunata collaborazione inaugurata in #prontoacorrere con Ermal Meta, uno tra i più interessanti cantautori ed ex leader de “La fame di Camilla”: Invincibile, brano nato con il contributo di Matteo Buzzanca, in cui Mengoni e Meta proseguono nella via delle ballad intense e romantiche; Io ti aspetto, uno dei brani più dance dell’album dove la voce di Menogoni sembra delineare la linea armonica di una melodia travolgente, e La neve prima che cada, tra i brani più poetici dell’album.

Con Matteo Valli invece, Mengoni firma due dei testi più importanti che danno un notevole segno cantautorale all’album e che ne tracciano una nuova linea di scrittura: Esseri umani e Mai per sempre, che chiudono questo primo volume in un clima riflessivo e assolutamente inedito per il cantautore di Ronciglione.

In Come un attimo fa, invece, Mengoni torna alle grandi collaborazioni internazionali e come per il brano #prontoacorrere (title track del fortunato ultimo album), lavora con autori internazionali del calibro di Norma Jean Martine, Adam Argyle, Martin Brammer e, per la prima volta, firma interamente il testo.

Due invece i brani che offrono un Mengoni puro interprete: Se sei come sei dove Mengoni ha voluto lasciare spazio a due giovani autori, Alessadro Raina e Matteo Buzzanca (con cui aveva già collaborato in #prontoacorrere) e Se io fossi te, un pezzo co-firmato da Coffee insieme al celebre busbee e al grandissimo Luca Carboni, che ha voluto regalare a Mengoni per questa prima parte del progetto un brano in puro stile anni ‘80:

Per incontrare dal vivo Marco Mengoni l’appuntamento è quindi per sabato 7 febbraio a partire dalle ore 15 presso la piazza centrale de Le Due Torri shopping center a Stezzano. L’evento è organizzato da Media World.


© RIPRODUZIONE RISERVATA