Martedì 14 Gennaio 2003

Gianluca Grignani

Il nome e la musica di Gianluca Grignani prendono il via da Sanremo dove, nel 1994, esordisce nella sezione Giovani con la canzone «La mia storia tra le dita». L’anno dopo tornerà su quello stesso palco con «Destinazione paradiso», che conquista il sesto posto del Festival. Da qui il successo e l’uscita dell’album «Destinazione paradiso», che vende più di 700mila copie (a cui vanno aggiunte quasi 1 milione di copie vendute all’estero, soprattutto in Sudamerica).

Nel 1996 pubblica «La fabbrica di plastica» dal contenuto più decisamente rock e all’inizio del 1998 esce «Campi di popcorn». Nel 1999 torna a Sanremo con «Il giorno perfetto», canzone che darà il titolo al suo quarto album, «Il giorno perfetto», un’antologia dei suoi brani più rappresentativi, dal vivo e rarità.

Nel 2000 esce il quarto album di studio, «Sdraiato su una nuvola», che contiene i singoli «Speciale», «Le mie parole» e «Quella per me», che conferma Gianluca quale autore di ballate.

Nel marzo del 2002 esce «Uguali e diversi» e include «Lacrime dalla luna», il brano che Grignani ha presentato al Festival di Sanremo, oltre a «Lady Miami», «L’estate», «L’aiuola».

f.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags