Il bianco e nero di Clare Hemsley l’inglese innamorata di Città Alta

Il bianco e nero di Clare Hemsley
l’inglese innamorata di Città Alta

Dal 6 dicembre in mostra le opere di un’artista folgorata dalla bellezza di Città Alta.

Si chiama Clare Hemsley, è nata vicino a Londra ed ha studiato arte al Nescot college, nel Surrey. Girando per il mondo sempre con l’album per schizzi portata a mano ha continuamente sviluppato il suo stile. Un periodo passato a Barcellona lavorando con un’altra artista, dipingendo per strada, ha avuto un grande impatto sul modo di lavorare. Adesso residente in Italia dal 2013, a Clare piace rappresentare borghi antichi con un tocco moderno esplorando i giochi di luce e le ombre dopo il tramonto. E quale posto migliore per dare sfogo alla sua creatività se non Bergamo?

Clare Hemsley

Clare Hemsley

Clare ora abita in un paese della Bergamasca, si è sposata, ed è innamorata. Non solo del marito, ma anche di Città Alta. «Tre anni fa ho visitato Città Alta, Bergamo, scintillante sotto le luci di natale. Quella notte, il borgo aveva una bellezza eccezionale e non ho potuto fare a meno di fotografare ogni angolo. Quelle foto mi hanno dato l’inspirazione a dipingere i quadri in bianco e nero» scrive sul suo sito internet. Un’inglese innamorata di Città Alta che potrete ammirare con le sue opere al Ristorante «Da Mimmo», lungo la Corsarola.

Dal 6 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016 potrete ammirare questi singolari scorci in bianco e nero di Clare Hemsley. Noi ve li proponiamo in anteprima.


© RIPRODUZIONE RISERVATA